All categories
Featured selections
Trade Assurance
Buyer Central
Help Center
Get the app
Become a supplier

About products and suppliers

Gli shampoo per capelli grassi hanno una formulazione specifica per pulire il cuoio capelluto senza risultare aggressivi. Nella maggior parte dei casi dietro l’iperproduzione di sebo si nascondono errate abitudini nella propria routine di cura personale oppure cause di tipo genetico o ambientale. I capelli grassi sono facilmente riconoscibili perché presentano le radici oleose a causa di una produzione anomala di sebo e, nel complesso, la chioma appare appesantita e spenta. Spesso sono accompagnati da sintomi come prurito, arrossamento cutaneo e desquamazione della cute. Lo shampoo per capelli che si sporcano facilmente può aiutare a gestire il problema e a ripristinare il naturale equilibrio fisiologico del cuoio capelluto.

Tipologie di shampoo per capelli grassi

Esistono tipologie diverse di shampoo per gestire il problema dei capelli tendenzialmente oleosi. Il più delle volte contengono ingredienti di origine naturale che svolgono un'azione molto delicata a livello del cuoio capelluto. Gli shampoo naturali per capelli grassi utilizzano ingredienti come l’olio di tea tree, l’aloe vera e gli estratti di agrumi per ridurre la produzione di sebo. Gli shampoo per capelli fini e grassi, invece, puliscono le radici senza appesantire i capelli, in modo che la chioma possa risultare voluminosa e leggera.

Quali sono gli ingredienti dello shampoo seboregolatore

Lo shampoo seboregolatore contiene ingredienti che permettono di contrastare l’eccessiva produzione di sebo tipica dei capelli grassi. Questi prodotti sfruttano l’azione astringente e purificante di alcune piante naturali come l’ortica, la camomilla, la salvia, la melissa e l’equiseto. Inoltre, spesso contengono acido salicilico che esfolia il cuoio capelluto e aiuta a rimuovere le impurità. Gli shampoo antisebo sono arricchiti anche con proteine della seta e aminoacidi che nutrono i capelli senza appesantire la chioma. A seconda delle necessità esistono diversi trattamenti per capelli grassi che permettono di gestire il problema agendo direttamente a livello delle radici e del cuoio capelluto.

Cause del cuoio capelluto grasso

Sono molti i fattori che incidono sul cuoio capelluto grasso, da quelli genetici a quelli ambientali. Gli squilibri ormonali, per esempio, influenzano la quantità di sebo prodotta dalle ghiandole sebacee e, insieme a fattori fisiologici come lo stress, possono contribuire a rendere i capelli più grassi e oleosi. La dermatite seborroica è una delle principali cause dei capelli grassi ed è dovuta una infiammazione cutanea che coinvolge anche le ghiandole sebacee. Infine, non bisogna sottovalutare le abitudini scorrette: lavare i capelli con shampoo troppo aggressivi può alterare il naturale equilibrio della cute e può portare a una maggiore produzione di sebo. Per gestire il problema è utile usare i prodotti per capelli grassi che contengono estratti naturali con azione lenitiva ed emolliente.